Quanto può incassare la Roma dalla Conference League

·1 minuto per la lettura

La Roma di Paulo Fonseca chiude la stagione con una partita per cuori forti. Contro lo Spezia già salvo e senza obiettivi, i giallorossi sono riusciti a centrare un pareggio per 2-2 a quattro minuti dalla fine che è valso la qualificazione in Conference League. Partita sofferta per la Roma, andata sotto 2-0 ma che è poi riuscita a trovare il pari grazie alle reti di El Shaarawy e Mkhitaryan.

La squadra capitolina potrà quindi partecipare ad una competizione europea nella prossima stagione, quando alla guida della squadra in panchina ci sarà José Mourinho. Non si tratterà né della Champions League né dell'Europa League, ma la nuova Conference League porterà comunque nuovi introiti nelle casse del club.

José Mourinho | Clive Brunskill/Getty Images
José Mourinho | Clive Brunskill/Getty Images

La Uefa ha reso note le somme a disposizione per la partecipazione a nuovo torneo continentale e sono più alte di quanto previsto inizialmente. Un approdo ai quarti o alla semifinale porterebbe circa 15 milioni di euro nelle casse di una squadra, mentre arrivare in finale ne può generare addirittura 20. Il tutto, ovviamente, escludendo tutti gli introiti del botteghino per l'accesso agli stadi che nella prossima stagione dovrebbe essere consentito almeno ad una parte di pubblico.

Segui 90min su Facebook.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli