Quartararo con Valentino Rossi: "Yamaha cambi"

E' Fabio Quartararo, ma sembra Valentino Rossi: dopo la gara a Valencia, chiusa al secondo posto, il centauro francese tuona nei confronti della Yamaha. "Lo sviluppo seguirà le mie indicazioni? No... Dovete parlare con loro. A noi manca il motore, contro Marquez perdiamo tanto. Se sistemiamo questo aspetto, possiamo essere molto più vicini alla vittoria".

Il transalpino però si gode la sua bella stagione d'esordio: "Quando ho avuto questa opportunità, nel mio cervello è cambiato tutto e ho pensato solamente alla MotoGP. Anche quando sono a casa penso alla MotoGP, perché voglio lottare davanti. Ho dedicato tanto tempo della mia vita per essere qui. Un anno perfetto, visto che nel 2018 quasi tutta la gente diceva che non meritavo la MotoGP e che fosse presto. Ho lavorato al 100% per stare davanti e dimostrare di meritare questa opportunità. Abbiamo fatto sette podi e sei pole position. Dobbiamo lavorare ancora di più per lottare con Marquez".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...