Quattro nomi per la panchina del Napoli che verrà: due i profili preferiti da De Laurentiis

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Per capire se il destino del Napoli sarà in Champions o in Europa League bisognerà per forza attendere l'ultimo turno di campionato, ma intanto Aurelio De Laurentiis inizia a studiare il futuro tecnico della squadra: Gennaro Gattuso è infatti destinato a lasciare la Campania per una nuova avventura (l'ipotesi più gettonata sembra essere quella che porta alla Fiorentina).

Secondo l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport sono quattro gli allenatori nel mirino di DeLa: si tratta di Spalletti, Juric, Galtier e Simone Inzaghi. "I tre allenatori italiani hanno un leggero vantaggio sul tecnico francese, mentre nelle ultime ore è rientrato tra i favoriti Ivan Juric che domenica sarà al Maradona, col suo Verona, per l’ultima fatica stagionale" ricorda la rosea. Spalletti continua a però rappresentare il top delle scelte e ha già dato la sua disponibilità agli azzurri, accettando le proposte avanzate dal presidente.

Ivan Juric | Alessandro Sabattini/Getty Images
Ivan Juric | Alessandro Sabattini/Getty Images

Più difficile invece arrivare a Inzaghi, legato alla Lazio e con un eventuale sgarbo all’amico Lotito difficile da immaginare: un'offerta verrebbe fatta soltanto se il tecnico non dovesse rinnovare con i biancocelesti. In sostanza, sono Spalletti e Juric ad avere le maggiori possibilità di sedere sulla panchina del Napoli nella prossima stagione.

Segui 90min su Facebook.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli