Rådström passa all'ERC3 Junior per puntare al titolo con la Ford

Francesco Corghi

Dennis Rådström nel 2020 farà il suo debutto nel FIA European Rally Championship con il team Orsák Rallysport per dare l'assalto al titolo della Classe ERC3 Junior.

Lo svedese verrà affiancato dal connazionale Johan Johansson e proverà a mettere in pratica quanto ha imparato nel FIA Junior World Rally Championship.

Rådström prenderà parte ai sei eventi (tre su terra e altrettanti su asfalto) dell'anno con la Ford Fiesta R2T della squadra ceca e potrà contare sull'esperienza nel Mondiale che lo ha visto terminare come miglior rookie nel 2017 e vincere due gare nelle annate successive arrivando al secondo e terzo posto della classifica.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

“Dopo 3 anni nel Junior World Rally Championship volevo fare progressi con una R5, ma servivano tanti soldi e penso che l'ERC sia perfetto per crescere ancora dato che avrò un team forte alle spalle che spingerà solamente per farmi vincere. E' un gran campionato con gare stupende e piloti fortissimi, è stato facile sceglierlo, ha dichiarato il 25enne, che quando non è al volante in gara lo fa come istruttore di guida in patria.

"Nel WRC oggi ci sono tanti piloti che hanno prima corso nell'ERC, per cui penso sia un'esperienza che va fatta per poi tornare là in futuro. Le gare? Ho fatto il Rally Poland nel WRC 2017 finendo secondo in Classe. L'anno scorso ho visto da spettatore il Barum Czech Rally Zlín e lì ho incontrato quelli del Team Orsák, sono molto professionali. Nelle altre gare non ho esperienza, ma tu terra e asfalto ho già corso, quindi bisognerà andare bene nelle ricognizioni!"

"Il mio obiettivo 2020? Ho solo quello di vincere il titolo, chiaramente divertendomi. Ho già esperienza con la Fiesta e anche il team ne ha, daremo tutto per riuscirci".

Potrebbe interessarti anche...