Rabiot all'Everton, Ancelotti: "Se si può migliorare la squadra..."

Carlo Ancelotti non nega le voci su un eventuale passaggio di Adrien Rabiot all'Everton: "Ci penseremo, voglio valutare i miei giocatori".
Carlo Ancelotti non nega le voci su un eventuale passaggio di Adrien Rabiot all'Everton: "Ci penseremo, voglio valutare i miei giocatori".

Sei punti in tre partite e fiducia ritrovata nei propri mezzi: con Carlo Ancelotti l'Everton sembra aver svoltato dopo un avvio di stagione da dimenticare, culminato con l'esonero di Marco Silva.

Il tecnico italiano ha rimesso a posto i pezzi regalando tranquillità ad un ambiente che aveva perso parecchia autostima e come 'ricompensa' si aspetta, magari, qualche nuovo innesto dal mercato di gennaio.

Questi i nomi accostati ai 'Toffees': James Rodriguez, Steven Nzonzi e soprattutto Adrien Rabiot, che alla Juventus non ha ancora convinto rimanendo lontano dai livelli ammirati al PSG. Ancelotti non ha chiuso all'ipotesi di vedere il francese in Inghilterra.

"Non ci ho pensato, nei prossimi giorni lo faremo. Prima voglio valutare i giocatori che alleno già. E' normale, di tempo ce n'è poco perché dobbiamo giocare tante partite ma un'idea ce l'ho e ogni giorno che passa mi permette di conoscere meglio tutti. Se poi c'è una possibilità per migliorare la squadra... So che volete che parli di mercato ma preferisco dedicarmi al derby, una partita fantastica e una grande opportunità".

Per Rabiot dodici presenze stagionali in bianconero e tante critiche per un rendimento non all'altezza dell'investimento fatto in estate da Fabio Paratici per portarlo alla corte di Maurizio Sarri.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...