Rafael Leao verso il rientro, intanto il Milan valuta il futuro: la decisione della dirigenza rossonera

Stefano Bertocchi
·1 minuto per la lettura

Vista la fuga dell'Inter in vetta alla classifica, l'obiettivo principale del finale di stagione del Milan resta blindare un posto per la prossima Champions League. Per avvicinarsi al traguardo, Stefano Pioli spera di avere presto a disposizione Rafael Leao: il portoghese sta recuperando dall'infortunio e punta ad essere presente già nella delicata trasferta di sabato contro il Parma.

Rafael Leao | Jonathan Moscrop/Getty Images
Rafael Leao | Jonathan Moscrop/Getty Images

Intanto Paolo Maldini e Frederic Massara iniziano a studiare i piani per la prossima stagione, con tanti giocatori in scadenza di contratto ed altri in bilico sulla permanenza a Milanello. In queste categorie non dovrebbe però rientrare l'ex attaccante del Lille: come scrive Calciomercato.com, "a quanto filtra il portoghese non figura tra i giocatori da cui separarsi in estate, a meno di offerte irrinunciabili e comunque non inferiori ai 40 milioni di euro".

I 30 milioni di euro investiti dal Diavolo nell'estate del 2019 per strapparlo alla Ligue1 devono essere valorizzati con una crescita del valore del cartellino, motivo che spinge il Milan a puntare ancora sul classe '99 anche per il prossimo futuro.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.