De Raffaele vede il bicchiere mezzo pieno

Nulla da fare per la Reyer Venezia, che esce sconfitta ad Oldenburg contro l'EWE Basket nella prima partita delle Top 16 di Eurocup.

Il ko è pesante nel punteggio (98-87), ma il coach dei lagunari, Walter De Raffaele, ha poco da rimproverare alla squadra: "Complimenti a Oldenburg perché nei quaranta minuti ha senza dubbio meritato la vittoria. La principale differenza tra noi e loro è stato il livello di energia messo in campo. Hanno dominato la partita per 25 minuti sotto questo aspetto, causando molte palle perse, alcune sanguinose".

"Voglio però congratularmi con i miei giocatori - ha aggiunto De Raffaele - che hanno concluso la partita in campo nel quarto periodo. Abbiamo giocato “piccoli” ma abbiamo messo in campo energia, idee e cuore. Questi sono valori con cui dobbiamo giocare e dev’essere un segnale per tutti, perché sono qualità più importanti degli aspetti tecnici. Dobbiamo imparare la lezione perché questo è sempre stato il mio e il nostro DNA e da questo non si prescinde”.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...