Raiola: 'Donnarumma non ha tradito, la Juve ha il rammarico di non averlo preso. Su Pogba...'

·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Mino Raiola ha concesso un'intervista a Rai Sport, nella quale ha fatto il punto su due dei suoi assistiti più importanti: "Donnarumma? Sono dispiaciuto per come é stato trattato. Lui ha fatto una scelta di vita, non c’è stato nessun tradimento. Poteva andare via 4 anni fa e non l’ha fatto. Se é stato vicino alla Juventus? Penso che la Juventus abbia ancora un grande rammarico per non averlo preso. E non solo la Juventus. Tra Gigio e Navas al PSG non c’è lotta, giocherà Gigio".

L'agente italo-olandese ha parlato anche delle prospettive future di Paul Pogba: "Il suo contratto scade il prossimo anno. Parleremo con il Manchester United e vedremo. Di sicuro Torino gli è rimasta nel cuore e a queste cose lui ci tiene molto. La possibilità che torni alla Juventus c’é ma dipende anche dalla Juve".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli