Raiola promette: "Voglio portare un grande giocatore al Real Madrid"

Goal.com

Mino Raiola non fa nomi ma l'intervista rilasciata a 'Marca' è destinata a fare molto rumore. Il noto procuratore, infatti, anticipa di fatto una possibile operazione di mercato per la prossima estate.

In particolare Raiola fa sognare i tifosi del Real Madrid, club peraltro notoriamente interessato soprattutto a Paul Pogba, vero pallino del tecnico e connazionale Zidane.

"I miei rapporti con il Real Madrid sono molto buoni. Sono spesso in contatto con José Angel, è interessante, oltre che un piacere, parlare con lui di calcio e delle vicende legate alla Fifa. Un giorno spero di portare un grandissimo campione al Real".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Raiola, come detto, non ha fatto nomi ma tutti gli indizi portano al centrocampista francese.

"Al momento ho Areola, ma si tratta di un prestito. Quest'estate vorrei portare a Madrid un big a titolo definitivo, sarebbe un orgoglio per me e per tutti i miei calciatori perché il Real è un grande club. Pogba? Paul sta vivendo un momento delicato, ma voglio sottolineare con forza anche perché in Inghilterra sono molto sensibili su questo, che è concentrato sullo United, vuole fare un gran finale di stagione e portare la squadra in Champions. Non posso sapere cosa succederà per il suo futuro, in passato c'è stato un grande interesse ma non se ne fece nulla, però contano il presente e il futuro".

Infine il procuratore si sofferma sull'esplosione di Haaland, passato dal Salisburgo al Borussia Dortmund qualche mese fa.

"È un gioiello, un giocatore molto importante ed è un piacere vedere come cresce a ogni partita, nessuno pensava che si ambientasse in Bundesliga così presto, non è facile passare dal campionato austriaco a quello tedesco, ma per lui non è stato un problema, deve crescere ancora molto, sta bruciando le tappe, quando ha lasciato il Salisburgo pensavo che non fosse il momento giusto, ora non credo che quest'estate andrà via da Dortmund".

Potrebbe interessarti anche...