Raiola su Pogba: "Ha bisogno di una squadra come la prima Juventus"

Mino Raiola a 'La Repubblica' parla senza mezzi termini: "Oggi non porterei più nessuno al Manchester United, rovinerebbero anche Maradona".
Mino Raiola a 'La Repubblica' parla senza mezzi termini: "Oggi non porterei più nessuno al Manchester United, rovinerebbero anche Maradona".

Mino Raiola oggi ha parlato ai microfoni di 'La Repubblica', tra il caso Kean ed il trasferimento di Haaland al Borussia Dortmund. Ma nella sua lunga intervista c'è stato anche tempo per parlare di Paul Pogba e della difficile situazione che sta attraversando al Manchester United.

Il noto procuratore non ha voluto usare mezzi termini contro il Manchester United, rivelando anche la sua personale soluzione per migliorare la condizione di Pogba.

"Adesso il problema di Pogba è il Manchester: è un club fuori dalla realtà, senza un progetto sportivo. Juventus o al Manchester United? Oggi non porterei più nessuno al Manchester United, rovinerebbero anche Maradona, Pelé e Maldini. Pogba ha bisogno di una squadra e di una società, una come la prima Juve”.

Insomma, fosse per Mino Raiola il giocatore francese sarebbe già lontano dal Manchester United, ma non è certo facile trovare una squadra disposta a spendere più di 100 milioni per Pogba.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...