Ranieri: "Io alla Samp? Lo leggo dai giornali, non so niente..."

(Adnkronos) - "Lo leggo dai giornali, io non so niente". Claudio Ranieri risponde così, ai microfoni di Radio Anch'io Sport su Radio1 Rai, in merito ad un suo possibile approdo sulla panchina della Sampdoria come nuovo allenatore al posto dell'esonerato Marco Giampaolo.

Capitolo Napoli: "È una bella squadra, gli acquisti sono stati di alto livello. Complimenti a chi li ha scelti. Il campionato adesso è ben livellato, il Napoli mi piace tantissimo. Contro il Liverpool è stato maestoso", dice riferendosi alla formazione di Spalletti, capolista con l'Atalanta.

La Roma di Mourinho ha espugnato il campo dell'Inter: "Mourinho ha trovato la squadra giusta per galvanizzare il pubblico, l'Olimpico è sempre pieno. Lasciamolo lavorare, non credo abbia una squadra da scudetto, ma con lui panchina tutto è possibile".

In casa nerazzurra, vacilla la panchina di Inzaghi. "Rispetto alla crisi che il club ha vissuto nell'era post Mourinho dopo il 2010, quella attuale è meno spiegabile perché Inzaghi ha già lavorato con la squadra l'anno scorso. Però non manderei mai via l'allenatore se la squadra lo segue, anche se perde", dice Ranieri.

Promozione a pieni voti per Maria Sole Ferrieri Caputi, la prima donna arbitro a dirigere un match in Serie A: "Ha fatto un debutto positivo. Mi auguro che la figura dell'arbitro possa essere sdoganata -aggiunge-. Spero che possa esserci un'educazione maggiore da parte dei giocatori nei confronti dell'arbitro".