Ranieri promette: "Rispetto la Lazio, ma da romanista non la allenerei"

Premiato a Roma, Ranieri parla del suo futuro in panchina: "Aspetto un bel progetto in Serie A, ma a questo punto della carriera niente Lazio".

Ha stupito il mondo nel 2016, portando una piccola come il Leicester a vincere il campionato più seguito al mondo, la Premier League. Nel 2017, dopo aver superato anche la fase a gironi di Champions League, la favola Leicester si è conclusa, prima con il rischio retrocessione, dunque con il clamoroso esonero dell'eroe Claudio Ranieri.

Un Ranieri veramente deluso dai dirigenti del Leicester, ma che continua a ricevere un grandioso affetto in ogni angolo del mondo. In più il tecnico italiano sta facendo incetta di premi personali, sopratutto nel suo paese. In attesa, magari, di tornare proprio ad allenare in Serie A.

A tal riguardo Ranieri specifica però che non potrebbe sedersi su una specifica panchina del campionato italiano: "Sono onesto, ora non allenerei la Lazio" ha evidenziato il tecnico romano a margine della consegna del Premio Tor Vergata Etica nello Sport.

"La Lazio mi piace moltissimo come sta giocando e la rispetto. Agli inizi della mia carriera l'avrei accettata, ci sono molti mister che hanno allenato sia Roma che Lazio. Ma adesso che la mia carriera si sta concludendo, non lo farei mai. Da tifoso romanista ho avuto tanto e non allenerei la squadra dei miei cugini per rispetto".

Ranieri ha poi evidenziato di aver ricevuto diverse proposte per allenare alcune Nazionali, ma dopo il flop con la Grecia ha risposto no grazie: "Aspetto un bel progetto in Italia". Si era parlato di Cagliari e Fiorentina, entrambe sue ex squadre: la società sarda ha per ora confermato Rastelli per la prossima annata, mentre quella viola deve ancora annunciare il post Sousa.

Molto probabilmente Ranieri tornerà in pista dalla prossima estate: per il vincitore di un campionato d'elite come la Premier le possibilità non mancano, ma il classe 1951 vuole scegliere in maniera oculata. Così da evitare un nuovo disastro Grecia e capitare, invece, in un nuovo miracolo Leicester.

 



 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità