Ranking Atp, Djokovic nuovo re, Berrettini ottavo

Adx
Askanews

Roma, 3 feb. (askanews) - Gli Australian Open lasciano il segno sulla nuova classifica maschile Atp, a cominciare dall'avvicendamento in vetta. Con l'ottavo trionfo a Melbourne infatti Novak Djokovic si riprende il trono mondiale sopravanzando Rafa Nadal (325 i punti che li separano), che lo aveva sorpassato il 4 novembre scorso. Terzo nella speciale classifica all time, preceduto da Pete Sampras (286) e da Roger Federer (leader con 310 settimane al vertice). Il fuoriclasse elvetico è sul terzo gradino del podio, insidiato da vicino però dall'austriaco Dominic Thiem, che con la finale nel primo Slam stagionale scavalca il russo Daniil Medvedev ed eguaglia il proprio best ranking. Il greco Stefanos Tsitsipas è al sesto posto, come per il tedesco Alexander Zverev e Matteo Berrettini, stabile sull'ottava poltrona dopo che a inizio novembre ha centrato lo storico ingresso in top ten, quarto italiano nell'Era Open a riuscire in tale impresa. Alle spalle del 23enne romano e davanti a Fognini c'è ora però il francese Gael Monfils, mentre fa ritorno nel club d'elite del circuito maschile il belga David Goffin. Guadagna una posizione Fabio Fognini, ora 11esimo con 155 punti di distacco dal decimo Goffin.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...