Razzi su Israele, il Maccabi non gioca

C'è tensione in Israele. Sul Paese piovono razzi dalla Striscia di Gaza e anche lo sport ne subisce le conseguenze: la gara di campionato tra Maccabi Tel Aviv e Hapoel Beer Sheva, che si sarebbe dovuta giocare lunedì, è stata rinviata a gennaio.

Non sembra a rischio il calendario di Eurolega: la squadra gialloblù sarà impegnata giovedì in casa del Baskonia, poi avrà altre due trasferte a Milano e Barcellona. Il prossimo match casalingo del Maccabi è in programma il 28 novembre contro i francesi del Villeurbanne: la speranza di tutti è che la situazione, in questi quindici giorni, se non prima, possa tornare normale.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...