Real Madrid-Barcellona 2-0: Vinicius e Mariano Diaz decidono il Clasico, sorpasso e primato Blancos

Goal.com
Vinicius e Mariano Diaz decidono il Clasico tra Real Madrid e Barcellona: sorpasso delle Merengues, che volano ora a +1 sui blaugrana.
Vinicius e Mariano Diaz decidono il Clasico tra Real Madrid e Barcellona: sorpasso delle Merengues, che volano ora a +1 sui blaugrana.

Real Madrid e Barcellona danno vita a un Clasico giocato su ritmi molto alti: tante occasioni per entrambe le squadre, i Blancos sfruttano una ripresa a tratti perfetta e portano a casa il primato in classifica grazie alle reti di Vinicius e Mariano Diaz.

I padroni di casa portano subito il ritmo su livelli molto alti con un pressing operato nella metà campo avversaria: la squadra ospite regge però bene la prima onda d'urto ed esce con il passare dei minuti collezionando le prime occasioni.

Prima Griezmann spreca un rigore in movimento, poi Messi e soprattutto Arthur impegnano Courtois: autore di un vero e proprio miracolo sulla discesa del centrocampista brasiliano. Continui ribaltamenti di fronte prima dell'intervallo, con le difese che faticano ma tengono il risultato senza reti.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

A inizio ripresa sale il palleggio blaugrana, ma l'occasione più nitida la crea Isco con un perfetto destro a giro: la palla è diretta all'incrocio, ma Ter Stegen sfodera una parata monumentale in tuffo. Il trequartista spagnolo ci riprova poco dopo, ma viene fermato sulla linea da Pique. Il Real abbassa la testa e carica ancora: un minuto dopo Benzema grazia il portiere tedesco sprecando sotto porta un assist al bacio di Carvajal.

La pressione dei padroni di casa trova sfogo al 71' sulla discesa di Vinicius, che dalla sinistra cerca e trova il primo palo: la deviazione di Pique beffa questa volta Ter Stegen ed esplode il Bernabeu. Gli uomini di Valverde provano a reagire con Messi, ma l'argentino non è nella sua miglior serata e viene costantemente murato dagli attenti difensori Blancos.

Nel finale allora la mossa di Zidane chiude i conti: Mariano Diaz sfugge sulla destra a Umtiti al primo pallone toccato e da posizione defilata batte Ter Stegen con una conclusione 'sporca'. Cala il sipario sul Clasico: il Real mette la freccia.

IL TABELLINO

REAL MADRID-BARCELLONA 2-0

MARCATORI: 71' Vinicius, 92' Mariano Diaz

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Valverde (86' Lucas Vazquez), Casemiro, Kroos; Isco, Benzema (92' Mariano Diaz), Vinicius.

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Piqué, Umtiti, Jordi Alba; Arthur (81' Rakitic), Busquets, F. De Jong; Messi, Griezmann (81' Fati), Vidal (69' Braithwaite).

Arbitro: Lahoz

Ammoniti: Vinicius, Carvajal, Jordi Alba, Messi

Espulsi : -

Potrebbe interessarti anche...