Real Madrid-Bayern Monaco 4-2: Ancelotti sfiora l'impresa, Ronaldo vale la semifinale

Servono i supplementari al Real Madrid per staccare il pass per le semifinali: nel 4-2 al Bayern c'è gloria per Ronaldo (100 in Champions) e Asensio.

Il Bayern Monaco sfiora solo l'impresa ed in semifinale ci va il Real Madrid . Merito di uno strepitoso Cristiano Ronaldo, autore di una tripletta che gli ha consentito di raggiungere quota 100 goal in Champions League. O di un arbitraggio non proprio impeccabile dell'ungherese Kassai, che scatenerà non poche polemiche. Quel che conta è che 'Merengues' e bavaresi hanno onorato fino all'ultimo secondo dei supplementari la massima competizione europea, confermando l'impressione che si trattava più di un semplice quarto di finale. Diciamo una finale vera e propria.

Per l'occasione Zidane deve rinunciare alla BBC al completo: Bale non recupera dall'edema al soleo e lascia il posto ad Isco. Ancelotti ritrova Hummels e Lewandowski ed affida le chiavi del centrocampo ad Alcantara.

In pochi avrebbero scommesso che la prima frazione di gioco si sarebbe chiusa sul risultato di 0-0. A maggior ragione per quanto visto in campo, con numerose occasioni da rete sprecate da una parte e dall'altra. Ciò che non si vede nel primo tempo, si scatena nella ripresa. Lewandowski riapre il discorso da calcio di rigore, il Real Madrid in due minuti fa (il solito goal di Ronaldo) e disfa (autorete di Ramos).

Poi sale in cattedra il direttore di gara. Prima espelle Vidal per un fallo inesistente, quindi, con l'ausilio del guardalinee, nei tempi supplementari, non rileva il chiaro fuorigioco di Ronaldo, spalancando di fatto le porte della semifinale alle 'Merengues'. A tagliare definitivamente le gambe ai bavaresi ci pensano ancora CR7, ancora incredibilmente in off-side, ed Asensio. Un 4-2 non proprio pulitissimo, ma che consente al Real di entrare tra le migliori 4 d'Europa. Per la settima volta consecutiva.

I GOAL

53' LEWANDOWSKI 0-1 - Robben viene atterrato da Casemiro in area di rigore e si vede assegnare il penalty: sul punto di battuta si presenta il polacco che spiazza con un tocco di fino Navas.

76' RONALDO 1-1 - Ripartenza madrilena con Casemiro che pennella un traversone per la testa di Ronaldo, la cui frustata s'infila all'angolino basso dove nulla può Neuer.

78' AUT. RAMOS 1-2 - Neanche 120'' dal pareggio di Ronaldo che arriva la pronta reazione del Bayern, con Sergio Ramos che, nel tentativo di evitare che la palla arrivi a Lewandowski, tocca quel tanto che basta per sorprendere Navas.

105' RONALDO 2-2 - Sergio Ramos scodella con un tocco morbido verso centro area dove trova, seppur in posizione di fuorigioco, Ronaldo, abile a controllare ed a freddare Neuer con una puntata.

110' RONALDO 3-2 - Percussione di Marcelo che salta l'intera difesa del Bayern e, davanti a Neuer, anziché calciare, serve il liberissimo compagno di squadra che non ha problemi a gonfiare la rete.

112' ASENSIO 4-2 - Assolo del giovane campioncino che va via sulla destra e con un diagonale preciso non lascia scampo a Neuer.

I MIGLIORI

REAL MADRID: RONALDO

Tripletta al Bayern Monaco, dopo i due siglati nel match d'andata. 100 goal in Champions. Decisivo più di una settimana fa. Il destino del Real Madrid passa, soprattutto, da lui.

BAYERN MONACO: ROBBEN

Se porta ancora sulle spalle la 10 del Bayern nonostante le numerose assenze per infortunio, un motivo ci sarà. Di fatto, è l'uomo più pericoloso. Una vera spina nel fianco. Gli manca solo il goal.

I PEGGIORI

REAL MADRID: BENZEMA

A parte un colpo di testa poco convinto nel primo tempo, non si vede proprio. Fuori dal gioco ed imbrigliato nella morsa della difesa bavarese. Non a caso è il primo ad essere richiamato in panchina.

BAYERN MONACO: VIDAL

Sia chiaro, l'espulsione non c'era. Ma farsi ammonire ingenuamente dopo pochi minuti di gioco non è proprio una genialata. La sua gara non raggiunge mai picchi alti ed il cartellino rosso è la normale chiusura di un doppio confronto vissuto da protagonista in negativo.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità