Real Madrid-Bayern Monaco, scontri tra polizia e tifosi dentro il Bernabeu

Dopo le cariche della polizia spagnola ai tifosi tedeschi nell'intervallo della sfida contro il Real Madrid, arriva la denuncia del Bayern all'UEFA.

Ancora una volta una grande notte di calcio europeo viene macchiata da episodi di violenza: questa volta la tifoseria del Bayern Monaco è stata protagonista di un acceso scontro con le forze dell'ordine del Santiago Bernabeu.

La tripletta di Cristiano Ronaldo e le furiose polemiche contro l'arbitraggio: la notte che spedice il Real Madrid in semifinale è segnata anche dall'intervento della polizia sugli spalti alla fine del primo tempo.

Non sono ancora ben chiare le cause che hanno scatenato la reazione degli agenti, dotati di maschere protettive, armature e bastoni di sicurezza. Un buon numero di tifosi, coperti sul volto dalle sciarpe, sono stati coinvolti nello scontro.


La presenza delle forze dell'ordine era stata intensificata sulla scia degli incidenti avvenuti durante l'altra partita di Champions League tra Atletico Madrid e Leicester: "Quasi 1800 agenti garantiscono il normale svolgimento della partita, sicurezza rafforzata dentro e fuori l'impianto".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità