Real Madrid, Capello duro su Bale: "Penso che il calcio non sia una priorità per lui"

Goal.com
L'ex allenatore del Real Madrid Fabio Capello ha parlato della star gallese: "Ho l'impressione che il calcio non sia una priorità nella vita di Bale".
L'ex allenatore del Real Madrid Fabio Capello ha parlato della star gallese: "Ho l'impressione che il calcio non sia una priorità nella vita di Bale".

La Liga si appresta ad entrare nel vivo, con Real Madrid Barcellona a pari merito e tutto il girone di ritorno davanti: le 'merengues' daranno l'assalto al titolo di Messi e compagni.

Chi ha vinto il campionato spagnolo per ben due volte sulla panchina del Real è Fabio Capello: campione di Spagna nella stagione '96/'97 e, dieci anni più tardi, in quella 2006/07.  L'ex allenatore di Milan e Roma ha parlato ai microfoni del 'Daily Mail' riguardo alla situazione del Real Madrid ed in particolare della deludente stagione di Gareth Bale.

 "Ho l'impressione che il calcio non sia una priorità nella vita di Bale , penso che sia distratto. Potenzialmente è un giocatore fantastico; forte e veloce, perfetto per il calcio moderno, ma se vuoi diventare un campione devi essere al 100% concentrato e concentrato solo sulla tua vita sportiva "

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Le sirene cinesi di questa estate hanno, evidentemente, lasciato degli strascichi nel gallese. 'Mister 100 milioni' in stagione ha collezionato 12 presenze e solamente 2 reti, facendo parlare di sè più per polemiche extracalcistiche piuttosto che per i numeri sul terreno di gioco.

Il riferimento alle 'distrazioni' di Bale fatto da Capello rievoca le polemiche relative alle striscione 'Galles. Golf. Madrid' esposto dalla star con la nazionale gallese, che faceva intendere che il Real Madrid occupi solamente il terzo posto nelle gerarchie di Bale. La stagione del Real sta per entrare nella fase decisiva e per Gareth Bale potrebbe trattarsi di uno spartiacque importante.

 

Potrebbe interessarti anche...