Real Madrid, infortunio James Rodriguez: distorsione al legamento del ginocchio

Il Real Madrid ha reso noto l'esito degli esami sostenuti da James Rodriguez: distorsione al legamento del ginocchio e almeno 2 mesi di stop.
Il Real Madrid ha reso noto l'esito degli esami sostenuti da James Rodriguez: distorsione al legamento del ginocchio e almeno 2 mesi di stop.

Momenti di apprensione per le condizioni di James Rodriguez, infortunatosi durante un allenamento con la Colombia: problema al ginocchio che aveva fatto temere il peggio, come la rottura del legamento crociato che avrebbe posto fine anzitempo alla stagione dell'attaccante del Real Madrid.

Oggi è arrivata la diagnosi come si evince dal comunicato emesso dalla società madrilena.

"Dopo i test effettuati oggi sul nostro giocatore James Rodriguez dal Real Madrid Medical Services, è stata diagnosticata una distorsione al legamento interno del ginocchio sinistro. In attesa di evoluzione".

James Rodriguez dovrebbe rimanere fermo per almeno due mesi, tornando così a disposizione di Zinedine Zidane soltanto nel 2020: poco male, considerando i presupposti iniziali dai contorni altamente negativi.

L'ex Monaco ha collezionato nove presenze con la maglia dei 'Blancos', segnando un goal nel 4-2 rifilato al Granada all'ottava giornata della Liga.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...