Calciomercato Real Madrid, Perez: "Ci abbiamo provato per Pogba e Lewandowski"

Goal.com
Florentino Perez ha parlato del mancato approdo di Pogba e Lewandowski al Real Madrid negli ultimi anni: "Non c'è stata nessuna possibilità".
Florentino Perez ha parlato del mancato approdo di Pogba e Lewandowski al Real Madrid negli ultimi anni: "Non c'è stata nessuna possibilità".

Un mercato stellare, visto l'arrivo di giocatori come Eden Hazard e Luka Jovic, eppure il Real Madrid avrebbe potuto e voluto fare di meglio. Parole di Florentino Perez, il quale, intervistato a margine dell'assemblea dei soci, ha fatto il punto sul mancato arrivo di Paul Pogba.


Il presidente dei blancos ha infatti spiegato come il Manchester United non si sia mai messo nelle reali condizioni di cedere il giocatore, per il quale il Real Madrid era pronto a un grande investimento pur di integrarlo nella rosa di Zinedine Zidane. Lo stesso scenario che negli anni si è verificato più volte con il Bayern Monaco, club che ha sempre considerato incedibile Robert Lewandowski.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Ci sono giocatori che non vengono venduti. Abbiamo provato a convincere Lewandowki per diversi anni ma non ci siamo mai riusciti perché ha una clausola con il Bayern Monaco e il club non è disposto a cederlo. Non c'è stata nessuna possibilità e questo è successo anche con Paul Pogba".

Da sempre nel mirino del club spagnolo, Lewandowski lo scorso 29 agosto ha poi rinnovato il suo contratto con il Bayern Monaco fino al 2023, venendo così blindato - almeno per il momento - dai bavaresi.

Una situazione molto diversa invece da quella di Pogba, da tempo ormai separato in casa al Manchester United ma che questa estate si è dovuto arrendere al fatto di dover rimandare ancora il suo passaggio al Real Madrid.

Il francese resta però sul taccuino degli uomini mercato dei blancos anche per le prossime finestre di mercato, quando il Real Madrid potrebbe tentare di strappare anche Kylian Mbappe al PSG. Un altro affare per nulla facile, come riportato sempre da Perez.

"È fortissimo e ci piace molto ma se un club decide di non vendere un calciatore noi non possiamo fare nulla".

Potrebbe interessarti anche...