Real Madrid, Vinicius Junior non convocato da Zidane: niente Galatasaray

Tra i convocati del Real Madrid non c'è Vinicius Junior: seconda esclusione per scelta tecnica nelle ultime tre partite per il giovane brasiliano.
Tra i convocati del Real Madrid non c'è Vinicius Junior: seconda esclusione per scelta tecnica nelle ultime tre partite per il giovane brasiliano.

Una vittoria domani sera e, approfittando magari di un presumibile successo del PSG contro il Bruges, il Real Madrid potrebbe già apparecchiare la qualificazione agli ottavi di Champions League. Ma non tutti sorridono, alla corte di Zidane. E tra questi c'è Vinicius Junior.


Il grande escluso dalla lista dei convocati del Real, in vista della gara di domani contro il Galatasaray, è proprio lui. Nessun infortunio, nessun problema fisico come Gareth Bale e James Rodriguez: una semplice scelta tecnica che, ancora una volta, conferma come l'impatto a Madrid e nella Liga del giovane brasiliano sia stato più complicato di quel che qualcuno aveva previsto.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Per Vinicius, peraltro, il momento non è dei migliori: contro il Betis l'ex Flamengo è entrato nel finale, senza riuscire però a stappare il risultato dallo 0-0, ma in precedenza era già stato escluso anche dal gruppo che aveva affrontato il Leganes in trasferta.

In generale, per Vinicius Junior la stagione non è iniziata nel migliore dei modi: appena 4 le presenze da titolare in campionato, condite da un goal messo a segno all'Osasuna lo scorso 25 settembre. In Champions, invece, il brasiliano è sceso in campo appena per tre miseri spezzoni di partita nelle prime giornate del raggruppamento.

I 45 milioni di euro sborsati dal Real Madrid per portare Vinicius in Liga, insomma, fin qui non sono stati completamente ripagati. Del resto, la missione era particolarmente complicata: diventare protagonista nell'anno primo dopo Cristiano Ronaldo. Un peso che avrebbe bloccato le gambe a chiunque.

Potrebbe interessarti anche...