Rebus Conte all'Inter: cosa ha detto alla squadra e l'auspicio del gruppo

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Archiviato il discorso relativo al prestito da 275 milioni di euro con Oaktree, il tema centrale in casa Inter diventa il futuro di Antonio Conte: l'allenatore se ne andrà o porterà avanti il progetto iniziato 2 stagioni fa? Difficile dirlo per il momento.

Antonio Conte | Francesco Pecoraro/Getty Images
Antonio Conte | Francesco Pecoraro/Getty Images

Come riportato dal Corriere dello Sport, ieri Conte ha comunicato ai giocatori che al momento non sa ancora che ne sarà di lui l'anno prossimo e che tutto si deciderà nell'incontro faccia a faccia con il presidente Steven Zhang che è in programma i prossimi giorni. Se il ridimensionamento tecnico sarà grande allora il tecnico pugliese potrebbe anche prendere in considerazione l'ipotesi addio. E come lui anche Beppe Marotta.

Dal canto loro i giocatori si augurano che l'incontro si svolga in serenità e che le parti trovino un accordo per proseguire ancora fianco a fianco: la squadra e Conte sono legati da un rapporto fortissimo che si è cementato moltissimo in quest'ultima stagione sofferta e difficile ma culminata con la conquista del titolo. Lukaku e compagni sperano che il loro condottiero resti a Milano e non se ne vada: staremo a vedere.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli