Rebus Conte: l'incontro slitta. E ora è Zhang che aspetta una risposta dal tecnico

·1 minuto per la lettura

Dopo lo scudetto conquistato, in casa Inter continuano in rinvii del vertice decisivo tra Steven Zhang e Antonio Conte. Anche ieri i due non si sono visti e ancora non si capisce quando lo faranno. Secondo La Gazzetta dello Sport, prima o poi entrambi dovranno fare le loro mosse e ad oggi - stando a quanto riferisce la rosea - le parti sembrano essere distanti.

Antonio Conte | Mattia Ozbot/Getty Images
Antonio Conte | Mattia Ozbot/Getty Images

Se il tecnico nerazzurro chiede un progetto alla sua altezza e all’altezza di un club che ha riportato allo scudetto dopo 11 anni, il presidente ha esposto già a più riprese ai dirigenti la linea guida della prossima stagione per garantire la continuità aziendale: tradotto, servirà un contenimento dei costi, e l'abbassamento del monte ingaggi, con l’eventualità concreta che possa tornare utile e necessaria anche la cessione di un titolare.

In poche parole la situazione si sarebbe ribaltata. Il quotidiano milanese sostiene infatti che l'Inter avrebbe comunicato che addirittura l'incontro potrebbe anche non essere più necessario, dato che già sabato scorso ad Appiano sarebbero stati comunicati a Conte i piani del club da parte della dirigenza. E adesso starebbe al tecnico decidere se restare a queste condizioni o lasciare.

Segui 90min su Instagram.