Rebus sulla finale di Coppa Italia: ora potrebbe non giocarsi all'Olimpico

Goal.com
Dubbi infiniti su Serie A e Coppa Italia, il comune di Roma non vuole lo spostamento della finale a San Siro: si giocherebbe prima del 17 maggio.
Dubbi infiniti su Serie A e Coppa Italia, il comune di Roma non vuole lo spostamento della finale a San Siro: si giocherebbe prima del 17 maggio.

Il rinvio di cinque partite della ventiseiesima giornata di Serie A al 13 maggio ha causato anche lo slittamento della finale di Coppa Italia, inizialmente prevista proprio in quella data ed ora spostata al 20 maggio. Ma c'è un ma.

Lo stadio 'Olimpico', tradizionalmente teatro della finale di Coppa Italia, deve essere consegnato all'UEFA il 18 maggio in vista di Euro 2020. La gara inaugurale del torneo infatti si giocherà proprio a Roma.

Ecco perché entrambe le squadre capitoline giocheranno l'ultima giornata di campionato (prevista il 24 maggio) fuori casa. A questo punto, insomma, anche la finale di Coppa Italia è a serio rischio.

La Lega di Serie A nelle prossime settimane dovrà trovare una soluzione, ma al momento non è escluso che ad ospitare l'evento sia uno stadio diverso dall'Olimpico di Roma e tra le ipotesi in piedi ci sarebbe anche 'San Siro'. Non resta che attendere.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...