Record di presenze dal 2010 al 2019: Callejon il migliore giocatore di movimento della decade

José Callejón è il giocatore di movimento con più presente della decade dal 2010 al 2019 nei top 5 campionati europei. Tre superstar dietro di lui.
José Callejón è il giocatore di movimento con più presente della decade dal 2010 al 2019 nei top 5 campionati europei. Tre superstar dietro di lui.

Il 2020 è alle porte e con lui anche la chisura della decade degli annii '10. 10 anni di calcio, dal 2010 al 2019, segnati dal dualismo tra Messi e Cristiano Ronaldo. Eppure, secondo quanto rivelano i dati 'Opta', nessuno dei due è comunque il giocatore di movimento più presente della decade nei top 5 campionati europei.


Il primo posto è infatti di José Callejón, che chiuderà l'anno essendo arrivato a 351 presenze. Ha iniziato la decade da titolare all'Espanyol, prima di vivere un paio di stagioni da seconda linea nel Real Madrid. Poi lo sbarco a Napoli nell'estate 2013: nelle prime 6 stagioni (e mezza, considerando quella in corso) ha saltato soltanto 7 partite di campionato.

Al secondo posto si piazza Eden Hazard, che si è fermato a 348. Nell'ultimo mese è stato ai box a causa di un infortunio al piede: questo problema lo ha costretto a saltare le ultime 5 partite col Real Madrid. Rinunciando così anche a questo piccolo primato.

'Soltanto' al terzo posto Leo Messi, che come Hazard e Callejón non è mai andato sotto le 30 presenze stagionali nella Liga con il Barcellona. Quarto è invece il suo compagno d'attacco Antoine Griezmann: tra Real Sociedad, Atlético Madrid e Barcellona ha toccato quota 338 presenze nella decade.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...