Reggio Emilia, concorso per 70 Educatori e Insegnanti per asili nido e scuole d'infanzia a tempo indeterminato

info@wecanjob.it (WeCanJob.it)
·3 minuto per la lettura

Reggio Emilia, concorso per 70 Educatori e Insegnanti per asili nido e scuole d'infanzia a tempo indeterminato

Con pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 27 ottobre 2020, sezione Concorsi ed esami n. 84, il Comune di Reggio Emilia ha indetto un concorso per la formazione di una graduatoria finalizzata all'assunzione a tempo indeterminato di 70 docenti presso i nidi e le scuole d'infanzia del Comune di Reggio Emilia. 

Vediamo di seguito i principali dettagli dei concorsi suddivisi per profilo.

Educatore

  • N. di posti: 31.

  • Categoria: C.

  • Contratto: a tempo indeterminato.

  • Requisiti: generali per l'accesso ai concorsi pubblici; conoscenza dell'uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse; diploma di Scuola magistrale o Istituto magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002; oppure laurea in Scienze della formazione primaria - indirizzo Scuola materna; oppure laurea magistrale in Scienze della formazione primaria a ciclo unico, abilitante all'insegnamento nella scuola dell'infanzia e nella scuola primaria.

Insegnante

  • N. di posti: 39.

  • Categoria: C.

  • Contratto: a tempo indeterminato.

  • Requisiti: generali per l'accesso ai concorsi pubblici; conoscenza dell'uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse; laurea triennale in Scienze dell’educazione a indirizzo specifico per Educatori dei servizi educativi per l’infanzia; oppure laurea quinquennale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria integrata da un corso di specializzazione per complessivi 60 crediti formativi universitari; oppure possesso di uno dei seguenti titoli accademici unicamente se conseguiti entro l’anno accademico precedente all’attivazione dei percorsi previsti dal D.M. 378/2018: laurea triennale di cui al Decreto Ministeriale 270/04 appartenente alla Classe L-19 del Decreto del Ministero dell’Università e della ricerca 26.07.2007 “Definizione delle linee guida per l’istituzione e l’attivazione da parte delle Università, dei corsi di studio (attuazione decreti ministeriali del 16.03.2007, di definizione delle nuove classi dei corsi di laurea e di laurea magistrale)”, lauree triennali di cui al D.M. 509/99 ad essa equiparate unicamente così come previsto dalla Tabella allegata al Decreto Interministeriale 09-07-2009 (09A11794), diplomi delle Scuole dirette ai fini speciali istituite ai sensi del D.P.R. n. 162/1982 di durata triennale a essa equiparati unicamente così come previsto dalla Tabella allegata al Decreto Interministeriale 11.11.11, Diplomi Universitari istituiti ai sensi della L. n. 341/1990 della medesima durata a essa equiparati, come previsto dalla Tabella allegata al Decreto Interministeriale 11.11.11, laurea quinquennale a ciclo unico in Scienze della Formazione Primaria pur in assenza dell’integrazione del corso di specializzazione per complessivi 60 crediti formativi universitari, lauree magistrali di cui al Decreto Ministeriale 270/04 appartenenti alle Classi LM-50 Programmazione e gestione dei servizi educativi, LM-57 Scienze dell'educazione degli adulti e della formazione continua, LM-85 Scienze pedagogiche, LM-93 Teorie e metodologie dell’e-learning e della media education, o altra classe di laurea magistrale equiparata a Scienze dell’educazione vecchio ordinamento, o lauree Specialistiche o diplomi di laurea vecchio ordinamento ad esse equiparati; oppure diploma di laurea in Pedagogia; oppure diploma di laurea in Scienze dell’educazione; oppure diploma di laurea in Scienze della formazione primaria; oppure diploma di maturità magistrale; oppure diploma di maturità rilasciato dal liceo Socio-psico-pedagogico; oppure diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio; oppure diploma di Dirigente di comunità; oppure diploma di Tecnico dei servizi sociali; oppure diploma di Assistente di comunità infantile; oppure diploma di qualifica di Operatore servizi sociali; oppure diploma di qualifica di Assistente per l’infanzia; oppure diploma di liceo delle Scienze umane; oppure titoli equipollenti; conoscenza della lingua inglese.

Per entrambi i profili a concorso si svolgerà un unico iter selettivo, che verterà sulle materie indicate nel bando e sarà articolato nel seguente modo:

  • 1 Prova preselettiva.

  • 1 Prova scritta.

  • 1 Prova orale. 

Le domande di partecipazione al concorso dovranno pervenire esclusivamente in forma telematica, secondo le modalità illustrate nel bando, entro il 26 novembre 2020.

Scarica il bando

Compila la domanda

Per ulteriori informazioni si invita a consultare la pagina del Comune di Reggio Emilia e in particolare la sezione Concorsi.

LEGGI ANCHE: Offerte di lavoro per Educatori presso la Cooperativa In Cammino

 

Iscriviti al canale Telegram di WeCanJob

 

Ettore Bellavia

Autore: We Can Job. Per approfondimenti su formazione e lavoro visita il sito Wecanjob.it.