Reo-Coker riparte dalla 2ª serie norvegese: ha firmato con lo Start

Dopo 10 anni in Premier e l'avventura nella MLS, l'ex West Ham e Aston Villa Nigel Reo-Coker va in Norvegia: lo Start ha ufficializzato il suo arrivo.

Dopo un anno trascorso senza squadra, riecco Nigel Reo-Coker: l'ex centrocampista dell'Inghilterra Under 21, che la prossima settimana compirà 33 anni, approda addirittura in seconda divisione norvegese, dove vestirà la maglia dello Start.

Ad annunciarlo in pompa magna è stato il suo nuovo club, che dopo la retrocessione dello scorso anno è quinto in campionato dopo 5 giornate, e dunque in piena zona playoff: Reo-Coker porterà esperienza internazionale a una formazione desiderosa di tornare immediatamente nella massima serie.

Nato e cresciuto nel Wimbledon, Reo-Coker ha giocato per una decina d'anni in Premier League: ha vestito le maglie di West Ham, Aston Villa e Bolton Wanderers, prima di chiudere la propria permanenza in Inghilterra con l'Ipswich Town in Championship.

La sua ultima squadra erano stati i Vancouver Whitecaps, formazione della MLS statunitense: al termine del contratto, a fine 2015, Reo-Coker non era però riuscito a trovarne un'altra, trascinandosi per un anno e mezzo tra 'ospitate' nei centri d'allenamento di mezza Europa.

Nelle scorse settimane aveva infatti trovato accoglienza al Granada, allenato dall'inglese Tony Adams, mentre in precedenza si era allenato anche con il Lillestrøm, formazione della prima divisione della Norvegia. E proprio in Norvegia giocherà Reo-Coker, ma con la maglia dello Start.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità