Retroscena Benatia: "Sono stato molto vicino al Milan in estate"

Ha lasciato la Juventus a gennaio, ma in estate Medhi Benatia poteva già tornare in Italia: "Il Milan mi ha cercato, l'Al Duhail voleva rimanessi".
Ha lasciato la Juventus a gennaio, ma in estate Medhi Benatia poteva già tornare in Italia: "Il Milan mi ha cercato, l'Al Duhail voleva rimanessi".

Medhi Benatia ha lasciato la Serie A soltanto 10 mesi fa, quando a gennaio ha deciso di andare in Qatar e terminare la sua esperienza con la Juventus dopo due anni e mezzo. Il ritorno in Italia è stata però un'opportunità concreta.


A svelarlo è stato lo stesso giocatore a 'Tuttosport'.  La squadra che più di tutte lo ha cercato è stato il Milan, a cui il difensore marocchino è stato molto vicino, salvo poi rimanere in Qatar, dove è una star assoluta per la squadra di Rui Faria.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"La Roma mi ha cercato solo quando c'era ancora Massara, poi lui è andato al Milan. I rossoneri mi ha cercato fortemente, mi volevano. Sono stato molto vicino al Milan in estate".

Anche la Juventus si è interessata a Benatia dopo l'infortunio che ha messo k.o. Giorgio Chiellini a fine agosto, salvo poi decidere di rimanere con De Ligt, Bonucci, Demiral e Rugani nel reparto.

"Anche Paratici ha parlato con me dopo l'infortunio di Chiellini. Era una buona opportunità per tornare, ma l’Al Duhail non ha voluto che io tornassi. Ho rispettato la decisione, sono felice qui".

Con l'Al Duhail Benatia ha raggiunto gli ottavi di finale della Asian Champions League e ha collezionato un secondo posto nel campionato Qatariota.

Potrebbe interessarti anche...