Ribery alla Fiorentina commuove Pradè

Sportal.it

Franck Ribery si è già preso in mano la Fiorentina. La conferma arriva da Daniele Pradè, che in un'intervista concessa a 'Brivido Sportivo' ha parlato dell'impatto del fuoriclasse francese con la realtà viola e di cosa ha rappresentato per lui portarlo a Firenze.

"Mai avrei pensato di poter portare alla Fiorentina un giocatore come Ribery - ha ammesso il ds gigliato -. Ogni volta che lo vedo dare consigli ai ragazzi più giovani mi commuovo. Campioni come lui fanno crescere tutti".

Ma sono altri i volti nuovi della Fiorentina che Pradè ha voluto elogiare: "Boateng ha acquisito un livello di maturità molto alta e può giovare ovunque, Badelj è un leader e giocatori con la sua personalità ci servono. Lirola e Pulgar sono due talenti che ci hanno scelti, è un bel segnale. Castrovilli rappresenta una vittoria che conta e sono sicuro che presto lo vedremo in Nazionale".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...