Ribery arrabbiato per la sostituzione, guarda Ancelotti come riesce a calmarlo (VIDEO)

E’ il minuto è il 74° della partita tra Bayern Monaco e Borussia Dortmund, Carlo Ancelotti decide di sostituire il centrocampista francese Frank Ribery, con Douglas Costa. Nessun calciatore è contento quando viene richiamato in panchina e anche il francese è sul punto di esplodere dalla rabbia. Si rivolge a muso duro contro il suo allenatore, forse per avere delle spiegazioni, mentre tutto lo stadio lo acclamava con una meritatissima standing ovation.

L’amore vince sempre. Ancelotti lo ha subito calmato, baciandolo sulla guancia, dopo averlo abbracciato. Il momento di tensione si è subito trasformato in uno di tenerezza. Ribery, a questo punto, non ha potuto fare altro che sorridere. Alla fine il Bayern ha vinto per 4 a 1 e nei commenti post partita, c’era da aspettarselo, le attenzioni sono state tutte per il bacio. Il tecnico italiano ha risposto dicendo di aver baciato Ribery per fargli gli auguri, una dedica per il 34esimo compleanno, precisando che lo considera un grande professionista e che ha giocato in maniera eccellente.

Il divertente siparietto è continuato anche con la risposta di Ribery che considera Ancelotti “un grande baciatore” e conferma di avere un bel rapporto di stima e affetto con lui. La gelosia è dietro l’angolo. Eh sì perché la stella del Bayern Moanco, Arjen Robben, non ha perso tempo per precisare di essere un po’ geloso per quel bacio, comunicando che in qualsiasi momento possono baciare anche lui. Insomma, al Bayern il clima sembra davvero molto sereno. 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità