Ridimensionamento Inter: 100 milioni di plusvalenze, chi sono i big che potrebbero essere ceduti

·1 minuto per la lettura

L'Inter e Antonio Conte si diranno addio? Queste le clamorose indiscrezioni che si rincorrono da inizio giornata. Il tecnico non avrebbe accettato il piano di ridimensionamento proposto dal club e sarebbe ormai vicino al passo d'addio.

Possibile una risoluzione contrattuale. Secondo La Gazzetta dello Sport, Suning avrebbe proposto a Conte un piano che avrebbe come obiettivo indispensabile la ricerca di 100 milioni di euro di plusvalenze, da ricavare grazie alla partenza di almeno un paio di giocatori importanti.

Festa Inter | Jonathan Moscrop/Getty Images
Festa Inter | Jonathan Moscrop/Getty Images

Suning potrebbe cedere due big e quelli che hanno più valore sul mercato sono Lautaro Martinez (cercato da Real e Atletico Madrid) e Bastoni (che piace in Premier League). Attenzione anche a Romelu Lukaku e Nicolò Barella, altri due giocatori considerati fondamentali e molto seguiti sul mercato, così come il laterale destro Achraf Hakimi e il difensore centrale Stefan De Vrij. Non partiranno tutti naturalmente ma almeno un paio potrebbero andar via mentre Conte vorrebbe trattenerli tutti, rinforzando ulteriormente la rosa per provare ad aprire un ciclo vincente in Italia, con la vittoria del 20esimo Scudetto che porterebbe la seconda stella, e poi provando ad andare il più avanti possibile in Champions. Ma le sue richieste non saranno accettate.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.