Riecco Gabigol: ecco come può sbloccare il mercato dell'Inter

Il mercato dell'Inter è pronto a sbloccarsi. E a sbloccarlo, un po' a sorpresa, potrebbe essere l'uomo che non ti aspetti: Gabigol.

Il mese di gennaio è iniziato da pochi giorni, ma passa velocemente e Antonio Conte non vuole che sia perso tempo: ha individuato i ruoli in cui ritiene si debba operare, e la società ha tutte le intenzioni di accontentarlo. Non ci sarà però modo di accelerare in tempi brevi su Arturo Vidal, partito per l'Arabia Saudita con il resto del Barcellona per disputare la Supercoppa spagnola.

Ecco perché in queste ore Beppe Marotta potrebbe lavorare su un altro fronte: quello di Gabigol, appunto. Il 2019 ha cancellato le prestazioni da dimenticare di colui che era stato il flop per eccellenza del mercato nerazzurro del 2016, tanto che adesso la Beneamata è pronta a monetizzare. Reduce da una stagione da 25 gol in 29 partite di campionato con il Flamengo, a cui bisogna aggiungere la Copa Libertadores vinta da protagonista, l'attaccante brasiliano ha ora mercato e il club meneghino è pronto a fare cassa.

Decisivi saranno i prossimi giorni, in cui Gabigol tornerà a Milano e si farà chiarezza sul suo avvenire: potrebbe arrivare il riscatto da parte del Flamengo (fissato a 16 milioni di euro), o addirittura un passaggio al Chelsea che arricchirebbe ulteriormente l'Inter.

Questi soldi saranno immediatamente investiti sul mercato: se il giocatore resterà a Rio, i 16 milioni saranno girati immediatamente su Vidal (alzando l'attuale offerta di 12 milioni) o magari su Eriksen. Nel caso di un trasferimento a Londra, invece, l'Inter si getterebbe a capofitto sull'attaccante tanto atteso da Conte, Olivier Giroud.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...