Rimontare contro la Juventus? Luis Enrique: "Più chance ora che con il PSG"

Il Barcellona viene eliminato dalla Champions e Luis Enrique non può che riconoscere il valore della Juventus, che può ambire a vincere il trofeo.

E’ un momento chiaramente delicato quello che si sta vivendo in casa Barcellona. La compagine blaugrana infatti, non solo è reduce da una sconfitta con il Malaga che ha reso quanto mai complicato la rincorsa al titolo in campionato, ma soprattutto è caduta malamente nella gara d’andata dei quarti di Champions League al cospetto di una Juventus alla quale non è riuscita ad opporre resistenza.

Luis Enrique, parlando in conferenza stampa, ha spiegato: “Rimonta difficile contro la Juventus? Non mi sono pentito di quello che ho detto, va considerato anche il momento. Sentivo di dire quelle parole ma credo anche che questa situazione sia meno complicata rispetto a quella che si era venuta a creare con il PSG. Abbiamo la forza per ribaltare la situazione”.

Secondo il tecnico blaugrana, la squadra non ha subito il colpo: “Ci siamo allenati bene, non sono preoccupato. Non abbiamo pensato a cosa è successo ma ci siamo concentrati sui prossimi avversari. Perdere in Champions League fa sempre male ma sappiamo cosa è stato sbagliato. A Torino abbiamo giocato al livello della Juve nel secondo tempo, il problema è stata la prima frazione ma penso che avremo diverse possibilità al ritorno”.

Luis Enrique non pensa che questo sia il suo momento peggiore da quando è iniziata l’avventura al Barcellona: “Abbiamo vissuto situazioni simili, questi sono stati tra anni intensi. Non ho letto nulla, non ho sentito nulla, sono tranquillo”.

Il Barcellona ha le carte in regola per rimontare lo svantaggio contro la Juventus: “Non credo di aver commesso errori a livello tattico, certo se avremo la stessa sfortuna di Torino le cose andranno male. Un 3-2 o un 4-2 avrebbero rappresentato risultati più logici, al ritorno prenderemo più rischi perché non abbiamo nulla da perdere. Dovremo essere perfetti, sappiamo che sarà dura e loro prendono pochi goal”.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità