Rinnovo Donnarumma, Milan ancora in attesa: Maldini ha fissato un paletto

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Il Milan continua ad attendere una risposta da Gigio Donnarumma e naturalmente dal suo entourage, per la proposta di rinnovo presentata dal club rossonero al portiere classe '99, in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno.

Gianluigi Donnarumma | Marco Luzzani/Getty Images
Gianluigi Donnarumma | Marco Luzzani/Getty Images

Stando a quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, il Milan ha presentato da tempo la sua offerta da 8 milioni di euro a stagione per il portiere (ora guadagna 6 milioni) e attende una risposta da Mino Raiola che non è ancora arrivata.

A breve Mino Raiola sarà a Milano per l'ufficialità del prolungamento di Zlatan Ibrahimovic e dunque quella potrebbe essere una buona occasione per parlare anche del futuro di Gigio. La firma sul rinnovo dell'estremo difensore tarda ad arrivare e il Milan ha le idee chiare a riguardo: non intende aumentare l'offerta, non intende prestarsi a giochetti. Il Milan non ha intenzione di offrire di più di 8 milioni di euro (in Serie A solo CR7 prende di più, De Ligt della Juve ne guadagna 12 ma 4 sono di bonus). Raiola però ne chiede 12 e spera possa arrivare un rilancio da parte di qualche grande club europeo. L'idea del Milan è che Gigio voglia avere la certezza della qualificazione alla prossima Champions League prima di dire sì.

Segui 90min su Instagram.