Rinnovo Donnarumma, si muove Maldini: cosa ha comunicato al portiere dopo Lecce-Milan

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Il Milan ha deciso ed è pronto ad accelerare per il rinnovo di Gigio Donnarumma. Molto presto l'a.d. Ivan Gazidis incontrerà l'agente del portiere, Mino Raiola per affrontare l'argomento: il contratto del classe '99 andrà in scadenza nel 2021, quindi già nei primi mesi del prossimo anno (in teoria) potrebbe già trovare un accordo con un altro club.


Rischio che dalle parti di Milanello vogliono scongiurare spingendosi al massimo a confermare i 6 milioni di euro a stagione dell'attuale ingaggio, magari comprensivo di un rinnovo non a lungo termine e con l'inserimento di una clausola bassa che permetta a Gigio di liberarsi facilmente nei prossimi anni.


Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

E c'è un retroscena che fa ben sperare per il futuro a tinte rossonere del giovane portiere: dopo la gara contro il Lecce - riferisce Gianlucadimarzio.com -, Paolo Maldini ha comunicato al giocatore i piani societari, facendogli sapere anche che avrebbe chiamato il suo procuratore per fissare un appuntamento a breve. O meglio, per anticiparlo alla prossima settimana, ma dopo il 30 giugno.


Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A!


Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli