Rinviate Juventus-Inter e le altre sfide a porte chiuse: si recupera il 13 maggio

Goal.com
Il campionato potrà proseguire solo a porte chiuse: si va verso il divieto di manifestazione aperte al pubblico per 30 giorni in tutta Italia.
Il campionato potrà proseguire solo a porte chiuse: si va verso il divieto di manifestazione aperte al pubblico per 30 giorni in tutta Italia.

La decisione era nell'aria, ora è ufficiale: la Lega Serie A ha deciso per il rinvio di Juventus-Inter e delle altre quattro partite che si sarebbero dovute giocare a porte chiuse in questa giornata, la 26ª.

Non verranno quindi giocate in questo weekend le sfide Parma-SPAL, Sassuolo-Brescia, Milan-Genoa e Udinese-Fiorentina, oltre ovviamente al derby d'Italia, la partita più attesa del weekend.

C'è già una data fissata per il recupero, ovvero il 13 maggio, quando inizialmente si sarebbe dovuta giocare la finale di Coppa Italia, che invece slitta al 20 maggio, una settimana dopo.

Saranno invece regolarmente giocate le altre 5 sfide in programma questa giornata nelle zone non colpite dall'epidemia.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...