Rinviato anche il GP di Spagna di MotoGP a Jerez

Francesco Corghi
motorsport.com

Anche il Gran Premio di Spagna della MotoGP dovrà aspettare a causa del Coronavirus.

FIM, IRTA e Dorna Sports hanno infatti annunciato con un breve comunicato che la gara che si sarebbe dovuta svolgere a Jerez de la Frontera il weekend dell'1-3 maggio è stata posticipata, in attesa di capire come evolverà la situazione legata alla pandemia di COVID-19.

In Spagna le cose sono precipitate rapidamente nel giro di pochissimi giorni, dunque è risultata obbligata la decisione di rinviare l'appuntamento sul tracciato intitolato ad Angel Nieto a data da destinarsi.

Slitta quindi anche quello che avrebbe dovuto essere l'appuntamento inaugurale della MotoE 2020, che avrebbe dovuto andare in scena proprio sulla pista andalusa. La serie elettrica, tra le altre cose, non disputerà neppure il secondo test collettivo stagionale, previsto sempre a Jerez dall'8 al 10 aprile.

Una volta capito come riorganizzare il tutto, verrà resa nota la nuova data da inserire nel calendario 2020. Allo stato attuale, intanto, la prima gara in calendario sarebbe il Gran Premio di Francia, anche se appare difficile pensare che possa svolgersi regolarmente, visto che è già stata rinviata anche la 24 Ore riservata alle auto, che avrebbe dovuto essere un mese più tardi.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...