Risultato qualifiche Gran Premio di Monza 2019 Q3 EPICA

Motori Magazine
qualifiche Gran Premio di Monza 2019
qualifiche Gran Premio di Monza 2019

Qualifiche Gran Premio di Monza, si accendono finalmente i riflettori sulla gara Europea più attesa dell’anno. Oggi, sabato 7 settembre 2019, andiamo a correre per le qualifiche. Ferrari che festeggia da una settimana, il nuovo vincitore più giovane in Ferrari Charles Leclerc e anche i novant’anni dalla sua creazione. Noi di Motorimagazine siamo andati alla festa in Duomo a Milano, ecco il video ufficiale:

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Qualifiche Gran Premio di Monza 2019

Ora però è tempo di proseguire la stagione più faticosa per Ferrari da molto tempo. Una situazione nel mondiale ormai segnata. Mercedes è stata ottima in tutto, dalla gestione auto e strategia alla concentrazione e bravura dei piloti in pista. RedBull che ha faticato nelle prime prove, ora ha una penalità in partenza, ma che corre davvero forte. Queste le situazioni dei primi tre team a Monza, quelli che lotteranno con i denti e con le unghie per dimostrare ora, nella pista più antica del mondo, chi è il vincente. Sappiamo bene da Italiani che una sola vittoria non cambierà le sorti del campionato costruttori o piloti, ma sappiamo anche che Monza, è casa nostra.

Ferrari, Mercedes e RedBull

La triade di quest’anno è multicolore. Il Rosso di Ferrari come la passione Italiana che accomuna tutti i meccanici e piloti in scuderia. Ghiaccio della Mercedes, per le decisioni prese corrette e senza errori, mai. RedBull la novità, che però stupisce ad ogni week-end sempre di più. Per dividere ancora di più il gruppetto arrivano le qualifiche Gran Premio di Monza 2019. All’avvento delle qualifiche, in PL3, la situazione non è così chiara. Leclerc dona il vantaggio a Vettl, e Verstappen spinge più di tutti insieme a Bottas. Hamilton indeciso, forse in attesa del momento giusto per svelare le sue mosse.

Highlights di Sabato

  • Sessione fermata in Q1 per un lievissimo incidente della Racing Point ferma a bordo pista. Si riparte dopo due minuti e i piloti hanno ancora tempo per partire. Leclerc in vantaggio con gomma gialla (rispetto a quasi tutti gli altri con le rosse).

  • Finisce il Q2 molto bene per Ferrari con Leclerc davanti con gomme gialle. Male per Racing Point e per le William. Deluso Grosjean dopo aver aiutato il compagno di squadra a entrare in Q2.

  • Q2 che inzia a cannone con Charles che stampa il primo 1.19 di week-end e Hamilton e Vettel alle calcagna a meno di 2 decimi.

  • Non entra in Q3 Giovinazzi per pochi centesimi, peccato per Alfa Romeo.

  • Bandiera Rossa per Raikonnen che va a Muro durante il primo giro con tempo della Q3.

  • STRAORDINARIE LE Q3 DOVE NESSUNO RIESCE A FARE L’ULTIMO GIRO E LECLERCL è IN POLE POSITION

Risultato delle qualifiche

Questo il risultato finale delle qualifiche. Si prospetta una gara molto agguerrita e non priva di colpi di scena. A Monza si corre in scia, sempre.

Nr Pilota Team —Q1— —Q2— —Q3— Gap
1 C. Leclerc Ferrari 1’20″126 1’19″553 1’19″307
2 L. Hamilton Mercedes 1’20″272 1’19″706 1’19″346 +0″039
3 V. Bottas Mercedes 1’20″156 1’20″018 1’19″354 +0″047
4 S. Vettel Ferrari 1’20″378 1’19″715 1’19″457 +0″150
5 D. Ricciardo Renault 1’20″374 1’19″833 1’19″839 +0″532
6 N. Hulkenberg Renault 1’20″155 1’20″275 1’20″049 +0″742
7 C. Sainz McLaren 1’20″413 1’20″202 1’20″455 +1″148
8 A. Albon Red Bull 1’20″382 1’20″021 –
9 L. Stroll Racing Point 1’20″643 1’20″498 –
10 K. Raikkonen Alfa Romeo 1’20″616 1’20″515 –
————————————————————————-
11 A. Giovinazzi Alfa Romeo 1’20″657 1’20″517
12 K. Magnussen Haas 1’20″616 1’20″615
13 D. Kvyat Toro Rosso 1’20″723 1’20″630
14 L. Norris McLaren 1’46″154 1’21″068 *
15 P. Gasly Toro Rosso 1’20″508 1’21″125 *
———————————————————
16 R. Grosjean Haas 1’20″784
17 S. Perez Racing Point 1’21″291
18 G. Russell Williams 1’21″800
19 R. Kubica Williams 1’22″356
20 M. Verstappen Red Bull – — — *

Disatro in Q3 per strategie

Disatro nell’ultima sessione di Q3. Per non uscire primi dai box tutti i piloti hanno atteso gli ultimi 2 minuti. Nessuno è riuscito a completare il giro tranne Leclerc, pole man, e Sainz che però mantiene la posizione. Hamilton il primo ad uscire.

Potrebbe interessarti anche...