Rivoluzione in attacco alla Juve: in bilico Dybala e Morata. Occhio al ritorno di Kean e a un vecchio pallino

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

La prossima sessione di mercato estiva della Juventus sarà probabilmente infuocata. Sarà rifondazione totale? I bianconeri potrebbero rivoluzionare la rosa, nessuno o quasi sembra essere sicuro del posto.

Anche Paulo Dybala e Alvaro Morata, dopo il ko con il Benevento, nonostante le parole di Fabio Paratici, non sembrano essere certi della conferma. Secondo Tuttosport, i due calciatori potrebbero anche non vestire la maglia della Vecchia Signora il prossimo anno.

Moise Kean | Catherine Steenkeste/Getty Images
Moise Kean | Catherine Steenkeste/Getty Images

La loro posizione è a rischio. Nelle ultime uscite Alvaro Morata è apparso irriconoscibile, rispetto a quello ammirato ad inizio stagione. La Juve dovrebbe versare 10 milioni per il rinnovo del prestito ma ma l'attaccante spagnolo deve tornare in fretta al top della forma e a mettere il suo nome nel tabellino dei marcatori, altrimenti rischia di tornare all'Atletico. Anche Dybala, come detto, è a rischio. Il suo contratto è in scadenza nel 2022 e senza rinnovo potrebbe andar via. La Juve pensa anche agli acquisti e nel mirino ci sono sempre l'ex Moise Kean che sta facendo bene al Psg, e Arek Milik, centravanti del Marsiglia che può tornare in Italia per 12 milioni (c'è la clausola nel contratto).

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.