Roberto Burioni contro San Marino: duro attacco del virologo

Primo Piano
·1 minuto per la lettura

Roberto Burioni, sulla sua pagina Facebook “Medical Facts”, ha criticato duramente la scelta della Repubblica di San Marino. Il segretario alla Sanità Roberto Ciavatta, infatti, alla trasmissione Viceversa di Rtv San Marino aveva annunciato la volontà del Governo del Titano di varare un decreto che prolunga l'orario di apertura dei locali e dei ristoranti per il 31 dicembre permettendo così di tenere il cenone di Capodanno fino all'1 di notte.

"Quando si ha un primato mondiale (quello dei morti per Covid-19 in rapporto alla popolazione) mi pare giusto impegnarsi per difenderlo a tutti i costi - ha dichiarato Burioni con ironia - Complimenti a San Marino".

Secondo l’ultimo bollettino diffuso ieri, la Repubblica di San Marino ha registrato 24 nuovi positivi al Covid su 237 tamponi effettuati. In totale i sammarinesi ricoverati per coronavirus sono 20, cinque dei quali in terapia intensiva, ricoverato all'ospedale di Stato. Dall'inizio dell'epidemia i morti a San Marino sono stati 54 su una popolazione di poco più di 33 mila abitanti.

GUARDA ANCHE - Vaccino, nuovo allarme dell’Onu