Roberto D'Aversa striglia il Parma

Il Parma inaugura nel peggiore dei modi il 2020, crollando in casa dell'Atalanta.

I bergamaschi bissano la goleada prenatalizia contro il Milan, ma il tecnico dei crociati Roberto D'Aversa, pur riconoscendo il valore della squadra di Gasperini, è molto deluso nell'analisi post-gara in conferenza stampa: "Oggi sicuramente l'Atalanta è stata nettamente superiore, sapevamo delle difficoltà, della forza di questa squadra e della loro qualità, ma noi dobbiamo ritornare tutti con i piedi per terra al più presto. In passato abbiamo reso la vita un po' più difficile a chi è anche davanti all'Atalanta. Non possiamo pensare di essere al loro stesso livello. Oggi sono molto arrabbiato".

Ora si pensa all'ultima partita del girone d'andata in casa contro il Lecce. Gara cui D'Aversa ha già iniziato a pensare con le sostituzioni a risultato compromesso: "Lunedì prossimo sarà una gara importantissima per il nostro obiettivo. Martedì dobbiamo tornare ad allenarci per preparare al meglio della classifica. Kucka arrabbiato dopo il cambio? Gli ho spiegato che il motivo del cambio era perché avevo già fuori Barillà per il Lecce, quindi era in vista della partita successiva. Volevo utilizzare Inglese 20-25 minuti, una volta compromesso il risultato volevo dargli più minutaggio".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...