Rogerio Ceni, il portiere goleador divenuto leggenda con il San Paolo

Francesco Manno
90min

Rogério Mücke Ceni detiene il record di goal realizzati da un portiere professionista in gare ufficiali: 129 reti. Ha collezionato 1227 partite nell'arco della sua carriera, solo l’inglese Peter Shilton ne fece di più (1390). Ha raggiunto l'apice della propria carriera laureandosi campione del mondo con la Nazionale brasiliana nel 2002.


Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Gli inizi


Nato a Pato Branco, nello Stato del Paranà, nel 1973, Rogerio Ceni ha dato i primi calci ad un pallone già dalla tenera età di 8 anni con la compagine locale. Nel 1984 si trasferì prima a Curitiba e, l’anno seguente, a Sinop nella Stato di Mato Grosso. Giocava a pallavolo, ma senza mollare la sua prima passione: il calcio. Entrò a far parte del Sinop Futebol Clube, nel ruolo di portiere di riserva. Nel 1990, a causa degli infortuni del primo e del secondo portiere, divenne titolare. Il suo debutto fu incredibile:
alla sua prima apparizione dal primo minuto, parò un calcio di rigore. A fine campionato venne ingaggiato dal Sao Paulo.


San Paolo


Ceni fu una bandiera per il Sao Paulo. Eppure in Brasile le cose non sono state facili, anzi. Dal 1990 al 1996, si è seduto per la maggior parte delle partite in panchina. Davanti a lui c'erano gli intoccabili Gilmar e Zetti. Sopo sette anni dopo il suo arrivo al Sao Paulo venne impiegato come portiere titolare del Campionato Brasilerao. Ceni ha incantato il suo pubblico con parate eccezionali, uscite che rubavano gli occhi. E non solo. Segnava anche tanti goal. In 20 anni di militanza al Sao Paulo ha disputato oltre 1000 partite. Il 20 agosto 2006, nel match contro il Cruzeiro, ha realizzato una doppietta (un goal su punizione e uno su rigore). I suoi goal i carriera furono 129. Tra i suoi trofei:
campionati paulista, campionati brasiliani, Coppe Libertadores, Coppa Sudamericana, Supercoppa Sudamericana, Coppe Intercontinentali, un mondiale per club e molto altro. 


La Seleçao


Rogerio Ceni #1
Rogerio Ceni #1

Le sue prestazioni con la maglia del Sao Paulo e la fama che aveva conquistato lo portarono a vestire anche la maglia della Nazonale brasiliana. Con la Selecao collezionò 16 presenze. Fu convocato come terzo portiere ai Mondiali del 2002, quelli vinti dal Brasile in Giappone e Korea. Un altro grande trofeo che arricchì la già prestigiosa collezione dell'estremo difensore. Rogerio Ceni verrà ricordato come l’ultima grande bandiera del calcio sudamericano.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A!


Potrebbe interessarti anche...