Roland Garros, inchiesta scommesse truccate: arrestata la tennista Sizikova

·1 minuto per la lettura

Colpo di scena al Roland Garros, fermata e interrogata la tennista russa Yana Sizikova. La polizia francese, riporta oggi Le Parisien, avrebbe ascoltato la semisconosciuta tennista, numero 765 al mondo nel singolare e 101 nel doppio, per un presunto coinvolgimento in un giro di scommesse truccate. "Secondo le nostre informazioni, l'arresto da parte della polizia è stato molto movimentato, con gli agenti della sicurezza a fare barriera contro la polizia" scrive il quotidiano francese. "Le perquisizioni sono avvenute anche nella sua camera d'albergo. La tennista è al centro di un'inchiesta aperta lo scorso ottobre dalla procura di Parigi per 'frodi tra bande organizzate' e per 'corruzione sportiva attiva e passiva' come rivela il quotidiano tedesco Die Welt".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli