Roland Garros, Sinner combatte e va agli ottavi di finale

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 28 mag. (askanews) - Lottando e soffrendo per un ginocchio non proprio a posto e annullando la bellezza di 11 set-point nella seconda partita, Jannik Sinner ha ottenuto l'obiettivo minimo fissato alla vigilia del Roland Garros. Per la terza volta di fila l'altoatesino è negli ottavi del torneo, secondo Slam del 2022, in corso sulla terra rossa parigina.

Il 20enne di Sesto Pusteria, n.12 del ranking e 11 del seeding, ha battuto 6-3 7-6(1) 6-3, dopo quasi tre ore di lotta, lo statunitense Mackenzie McDonald, n.60 del ranking, alla quarta partecipazione al Major francese dove non era mai arrivato così avanti, che ha pagato una certa mancanza di determinazione nello sfruttare le chance offertegli dall'azzurro.

"Nessuno dei due ha giocato particolarmente bene - ha commentato a caldo l'azzurro - ma sono contento di aver vinto in tre set. Il dolore al ginocchio? Non voglio parlarne troppo, quel che è certo è che non sono al 100% fisicamente. Mi piace giocare a Parigi è vero e questo per me è il primo anno con tutto il pubblico, un'emozione speciale. Venite a sostenermi anche lunedì perché ne avrò bisogno", ha concluso.

Lunedì negli ottavi - i terzi di fila per lui a Parigi - Sinner dovrà vedersela con il vincente della sfida tra il russo Andrey Rublev, n.7 del ranking e del seeding, e il cileno Cristian Garin, n.37 ATP.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli