Roma, Abraham chiede scusa ai tifosi per il rendimento

Getty Images

Non hanno fatto solo rumore le parole di Mourinho dopo Sassuolo-Roma, ma anche quelle di Abraham. L'attaccante giallorosso ha voluto mandare un messaggio ai sostenitori della Lupa.

Queste le parole di Abraham: "Prima di analizzare la partita, vorrei rivolgermi ai tifosi, ai compagni di squadra, all'allenatore e in qualche modo scusarmi per non essermi espresso sui livelli della scorsa stagione, non sono stato me stesso. Sono una persona, un ragazzo, in fondo. Ho attraversato un momento difficile, con poca fiducia. Oggi ci tenevo a dimostrare ai tifosi che sono ancora io, che sono pronto ad aiutare la squadra. Manca una partita da vincere prima della sosta e dopo la sosta bisogna tornare più forti di prima".