Roma, Baldissoni risponde a Spalletti: "Vinca un trofeo e resti"

Pallotta boccia senza mezzi termini il calciomercato del Milan: "Hanno preso 300 milioni in prestito con interessi alti, la Champions non basterà".

Giorni caldi per il presente ed il futuro della Roma. La squadra giallorossa cercherà di consolidare ancora di più il secondo posto in campionato, ma soprattutto dovrà ribaltare le sorti della Coppa Italia nel ritorno della gara contro la Lazio.

Anche di questo ha parlato Mauro Baldissoni ai microfoni di 'Premium Sport': "Anche se il cammino sarà in salita perché partiamo da un risultato di svantaggio, sappiamo che le sorti dipenderanno solo da noi, al contrario del campionato. Sappiamo che possiamo recuperare i due goal di scarto".

Il direttore generale giallorosso ha parlato anche delle recenti dichiarazioni di Spalletti, rispondendo così al tecnico: "Ha detto che resta solo se vince un trofeo? Che vinca allora... Fino ad oggi non ci sono elementi nuovi".

Infine: "In queste ultime partite si deciderà la nostra stagione. Dobbiamo essere consapevoli che ogni gara spostarà gli equilibri in un senso o nell'altro, non è più come l'inizio dell'anno, dove si può rimediare ad ogni errore".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità