Roma, Belotti è già arrivato nella capitale: visite in segreto, domani la firma

E' arrivato a Roma dal Cilento, senza voli e senza fare rumore. E dopo aver svolto le visite mediche in gran segreto, e non a Villa Stuart. Poi si è visto Juve-Roma tifando ovviamente per i giallorossi. Andrea Belotti è diventato così un giocatore giallorosso dopo settimane di tira e molla e domani completerà l'iter delle visite prima di mettere la firma sul triennale da 3 milioni a stagione.

VICE ABRAHAM - Un rinforzo fondamentale per Mourinho che ha ribadito anche oggi l'assenza di un'alternativa davanti. Il Gallo sarà più di un vice Abraham e in queste settimane ha rifiutato diverse offerte (anche la Lazio) dopo la promessa fatta a Mou. I due si abbracceranno oggi e saranno insieme in panchina martedì contro il Monza

SALUTI AL TORO - Nel frattempo Belotti ha pubblicato sul suo profilo Instagram un lungo messaggio di addio al Torino, la squadra di cui è stato il capitano: "Ora, me ne vado da uomo, da padre di famiglia, consapevole di aver dato tutto me stesso in questi anni. Non sarà mai un addio, perché per me Torino rimarrà sempre casa".