Roma-Brescia 3-0: Smalling, Mancini e Dzeko rilanciano i giallorossi

Dopo un primo tempo difficoltoso, la Roma travolge il Brescia e dimentica il ko di Parma. Seconda sconfitta in due partite in A per Grosso.
Dopo un primo tempo difficoltoso, la Roma travolge il Brescia e dimentica il ko di Parma. Seconda sconfitta in due partite in A per Grosso.

Pomeriggio bagnato, pomeriggio fortunato. Sotto la pioggia che bagna insistentemente l'Olimpico, la Roma dimentica la sconfitta di Parma e rientra nel migliore dei modi dalla sosta: 3-0 piuttosto netto al Brescia, che, privo in attacco di Mario Balotelli, resiste appena un tempo prima di sciogliersi come la classica neve al sole.


E dire che la prima frazione era terminata con poco da segnalare: zero reti, poche occasioni da goal, un paio di opportunità mancate da Kolarov e poco altro. Insomma, sembrava la classica giornata storta per la Roma, costretta alla vittoria dopo il brutto scivolone del Tardini ma intrappolata da un buon Brescia.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Nella ripresa, invece, tutto cambia. Smalling porta subito in vantaggio la Roma di testa, grazie anche e soprattutto a una deviazione decisiva di Cistana. Mancini segna il raddoppio con una splendida palombella ravvicinata, ben servito ancora dall'inglese. Quindi, dopo una rete annullata dalla VAR a Zaniolo (il pallone era precedentemente uscito dal campo), tocca a Dzeko realizzare sottomisura il punto del tris dopo uno stacco aereo del solito Smalling. Annullato infine per offside il 4-0 del bosniaco, così come il 3-1 di Ayé per un fallo di mano.

La Roma torna così a salire in classifica, rilanciando la propria candidatura per un posto in Champions League. Il Brescia, invece, non riesce a uscire dalla crisi in cui si è andato a infilare: seconda sconfitta in due partite per Fabio Grosso, con sette reti al passivo. E sabato c'è il derby contro l'Atalanta. Da far tremare i polsi.

TABELLINO

ROMA-BRESCIA 3-0

Marcatori: 49' Smalling, 57' Mancini, 66' Dzeko

ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi (77' Santon), Mancini, Smalling, Kolarov; Diawara, Veretout; Zaniolo (80' Perotti), Pellegrini (72' Under), Kluivert; Dzeko. All. Paulo Fonseca

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Martella; Bisoli (84' Morosini), Tonali, Ndoj (62' Zmrhal); Romulo; Torregrossa (71' Ayé), Donnarumma. All. Grosso

Arbitro: Di Bello

Ammoniti: Romulo, Zaniolo

Espulsi: nessuno

Potrebbe interessarti anche...