Roma, a centrocampo si fa largo Zakaria: i dettagli

·1 minuto per la lettura

La richiesta è stata implicita, ma forte. Josè Mourinho si aspetta almeno un altro regalo dal mercato “di reazione” della Roma. E i Friedkin dovrebbero accontentarlo portando a Trigoria quel centrocampista che poteva essere Xhaka. E non è stato. Il volto nuovo della mediana giallorossa potrebbe essere comunque svizzero visti i passi in avanti per Denis Zakaria. Da Germania e Svizzera, infatti, arrivano voci che parlano di un accordo raggiunto tra il club giallorosso e il Borussia Moenchengladbach per il trasferimento del calciatore per circa 20 milioni. In realtà, vista anche la scadenza nel 2022 di Zakaria, si tratta su cifre leggermente più basse. La Roma, infatti, conta di chiudere sui 15 più bonus.

CESSIONI - Una forbice che si può chiudere la prossima settimana. Tiago Pinto, infatti, in queste ore sta ultimando alcune operazioni in uscita che potrebbero coinvolgere Nzonzi, Santon ma anche uno tra Diawara e Villar. In particolare l'ex Napoli è corteggiato dal Wolverhampton. Il nome individuato resta comunque quello di Zakaria in grado di dettare tempi e geometrie ma anche di aumentare il vigore fisico del reparto. A quasi 25 anni il centrocampista svizzero (con papà congolese e mamma sudanese) rappresenta anche un ottimo investimento per il futuro. Al momento, infatti, sono state rispedite al mittente le proposte di Arsenal e Barcellona per Torreira e Pjanic che per diverse ragioni non interessano Mourinho.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli