Roma, in chiusura l'affare Solbakken: già fissato l'arrivo in Italia, tutti i dettagli

Un primo assaggio di Roma Ola Solbakken l'aveva avuto già avuto a luglio scorso, toccata e fuga per vedere con i propri occhi quale sarebbe stata la sua prossima destinazione. In estate c'era ancora il Napoli sulle sue tracce e nelle ultime settimane alcuni club stranieri hanno provato a inserirsi, ma il classe '98 del Bodo Glimt ha raggiunto un accordo verbale con la Roma. Contratto in scadenza tra due mesi, arriverà a parametro zero senza nessun indennizzo per il club norvegese, a gennaio 2023 firmerà con i giallorossi un contratto di quattro o cinque anni.

QUESTIONE DI TEMPO - In Norvegia mancano tre giornate alla fine del campionato, il Bodo è secondo a +4 su Rosenborg e Lillestrom ma il rischio di essere scavalcato e finire fuori dall'Europa è concreto. 4 gol e 7 assist per Solbakken, titolare fisso e giocatore importante per centrare l'obiettivo; per questo il club norvegese preferisce tenerlo fino alla fine del contratto, non lo farà partire subito come richiesto da Mourinho che l'avrebbe voluto per la tournée di novembre (probabilmente in Giappone). Ancora qualche mese, poi Solbakken atterrerà a Roma. Questa volta per rimanere.